LA SCUOLA FALCO ESPONE UNO STRISCIONE CON…L’ARTICOLO 21
E INVITA A PRENDERE UN CAFFE’ ASCOLTANDO LA COSTITUZIONE
Domani, martedì 21 maggio, l’Istituto comprensivo statale “Samuele Falco” di Scafati (Salerno) non si limiterà ad aderire al “Teacher pride”, che porterà numerose scuole d’Italia a declamare in contemporanea alle 11.00 brani della Costituzione. Gli studenti e gli insegnanti della nostra scuola hanno deciso di preparare un maxi lenzuolo-striscione da affiggere nel cortile con su scritto…l’articolo 21 della Costituzione. Inoltre, per riaffermare la libertà di pensiero e di insegnamento, la Scuola ha organizzato “un coffee break con la Costituzione”: dalle 11.00 alle 12.00, i genitori degli alunni ed i cittadini sono inviati a scuola a gustare un caffè gratuito, durante il quale potranno ascoltare gli studenti che recitano il testo degli articoli 21 e 33 della Costituzione Italiana. Il Dirigente Scolastico de ll’Ics “S. Falco”, il prof. Domenico Coppola, sottolinea il valore non solo simbolico dell’iniziativa: “La scuola rifugge dal pensiero unico e forma al pensiero critico e plurale. Non riesco ad immaginare una scuola che non sia proiettata verso il rispetto delle libertà. L’intimidazione e la sanzione alla prof. Dell’Aria sono un’ingiustificabile censura rivolta a tutta la Scuola. In fondo ognuno di noi è la prof. Dell’Aria. Esprimiamo solidarietà e sdegno verso un atto intollerabile. Ma anche preoccupazione per una deriva senza ritorno”.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi